Sibylle Geiger

Pittrice e Costumista

Comprendere l’arte significa andare oltre l’arte stessa. Significa impiegare la forma in cui essa si rivela per farne il contenuto della nostra immaginazione, lasciarsi ispirare dallo stile e dal sentimento inscritti nel linguaggio visivo dell’autore (la delicatezza, l’irruenza, l’ardore, la malinconia, la pace) e peregrinare in luoghi, anche quando differenti, analoghi all’immagine che abbiamo di fronte. Non è mai, questa, una dipartita, un abbandono dell’attenzione, quanto invece una direzione acquisita cui rimaniamo legati per gratitudine e principio di causalità.

L’oggetto dell’arte non può riempire l’interrogativo estetico dell’osservatore.
Sibylle Geiger è un’artista capace di adempiere a questo compito, se non per consapevolezza ragionata, per intuitiva sensibilità. Nei suoi dipinti ad olio gioca con le forme, i colori e le impressioni esattamente al modo in cui andrebbero impiegati i concetti e le percezioni quando si dà un pronunciamento sul mondo. Traccia e interseca linee con leggerezza, sussurra forme riconoscibili con poche macchie di colore accostate con il gusto di chi sceglie le stoffe di un abito di scena, citando codici semantici che provengono da altre esperienze artistiche come la scenografia e i costumi per il teatro. Tra sapori impressionisti e un’aura surreale, offre visioni di luoghi che sembrano rievocarne i profumi e le atmosfere; non ritrae ciò che vede, tocca e fa risuonare le corde di sensazioni che ha provato quando era là davanti allo spettacolo della natura o dell’umanità nei suoi contesti cittadini o di strada o ideali.

View the embedded image gallery online at:
http://sibyllegeiger.it/it/pittura.html#sigProId6cbeb30304

Ad Aigues-Mortes, siamo con Sibylle nel profilo di una città sospesa sul suo riflesso etereo, guardiamo con la distanza necessaria l’esempio di quei luoghi necessari alla nostra quotidianità: le strade, i palazzi, i monumenti, che sia Napoli o Parigi; scorci e vedute il cui rivelarsi nella loro identità attraverso rapide macchie di colore diventa una sola cosa con le impressioni che l’artista ne ha tratto e con lei noi - chissà quante volte nella nostra esperienza percettiva, forse senza che ci fermassimo a considerarne la bellezza e il respiro riflessivo.
In Bosnia il dolore senza volto di una madre che stringe tra le braccia un bambino giunge a noi in quell’anonimato che rammenta il dolore di una condizione universale, quando la tragedia incombe, come in Angoscia, e quel suo rosso vivo che sta dentro e fuori della figura abbozzata.
Sorprende il senso  particolare che assume in alcuni quadri il disegno di “curve di contenimento” (Violenza, Tempio di Mitra, Peschici, Intrappolate), linee che sembrano delimitare qualcosa che va custodito e partecipato ma che allo stesso tempo costringono e catturano. Icona, simbolo del desiderio che ha la forza di liberare e subordinare, del doppio valore di legame a ciò che si ama o da cui si è amati, la bellezza e l’ansia della dipendenza, il bisogno di avere e insieme di essere, essere per gli altri e essere per se stessi.

View the embedded image gallery online at:
http://sibyllegeiger.it/it/pittura.html#sigProIdf1b6c3562a
 

Il sogno di una Chimera, di una Città ideale, la visione di una Metamorfosi, il profumo di una Macchia etrusca o l’incanto della Campagna toscana sono l’insieme di un volo a planare su cose umane o care all’umanità, trasfigurate nell’arte come oggetto che non esaurisce il proprio fine nella rappresentazione, ma indica l’inizio di un cammino interiore. Poiché l’arte non si risolve in ciò che da essa ci aspettiamo, ma è ciò che sappiamo interrogare quando suscita in noi una domanda.

View the embedded image gallery online at:
http://sibyllegeiger.it/it/pittura.html#sigProId986369debb

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito web.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente ne accetta la trasmissione sul proprio dispositivo. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa Cookies

 

Informativa ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 (c.d. codice privacy)

Ai sensi dell’art. 13 del Codice Privacy ed in ottemperanza alle prescrizioni del Provvedimento 229/2014 del Garante per la Protezione dei Dati Personali, si informa che il presente sito utilizza le seguenti tipologie di cookie (ossia dei piccoli file di testo che i siti visitati inviano al tuo device, dove vengono poi memorizzati al fine di essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva):

 

Cookie tecnici

Quei cookie strettamente necessari per permettere:

La navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di autenticarsi per accedere ad aree riservate, "cookie di navigazione o di sessione");

La raccolta di informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso ("cookie analytics");

La navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto, "cookie di funzionalità") al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

Tali cookie sono installati direttamente da questo sito e poiché non vengono utilizzati per scopi ulteriori rispetto a quelli funzionali sopra descritti la loro installazione non richiede il tuo consenso.

 

Cookie di profilazione di terze parti
Tali cookie sono installati da soggetti diversi da questo sito e l’installazione degli stessi richiede il tuo consenso; in mancanza gli stessi non saranno installati.

Ti riportiamo quindi di seguito i link alle informative privacy delle terze parti dove potrai esprimere il tuo consenso all’installazione di tali cookie evidenziando che, laddove non effettuassi alcuna scelta e decidessi di proseguire comunque con la navigazione all’interno del presente sito web, acconsentirai all’uso di tali cookie.

Google+ - Informativa: http://www.google.com/intl/it_it/policies/technologies/types/
Facebook - Informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/
Twitter - Informativa: https://support.twitter.com/articles/20170519-uso-dei-cookie-e-di-altre-tecnologie-simili-da-parte-di-twitter
YouTube - Informativa: https://www.youtube.com/static?template=privacy_guidelines&gl=IT

 

Gestione dei cookie e configurazione dei browser

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser.

Attenzione:
La disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito.

La disabilitazione dei cookie “terze parti” non pregiudica in alcun modo la navigabilità.

L'impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie “proprietari” e per quelli di “terze parti”.

A titolo di esempio, in Firefox, attraverso il menu Strumenti -> Opzioni -> Privacy, è possibile accedere ad un pannello di controllo dove è possibile definire se accettare o meno i diversi tipi di cookie e procedere alla loro rimozione.

    Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
    Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie
    Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/how-to-manage-cookies-in-internet-explorer-9
    Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html
    Safari: http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT

 

Fermo restando quanto precede, informiamo che l’Utente può avvalersi di Your Online Choiceshttp://www.youronlinechoices.com. Attraverso tale servizio è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari. E' possibile pertanto utilizzare tale risorsa in aggiunta alle informazioni fornite dal presente documento.